banner.png

Chi siamo

La famiglia Immovilli inizia la sua attività nella ristorazione all’inizio degli anni '90 rilevando una piccola rosticceria - gastronomia alle porte della nostra città (Il Fiordispiedo a Porta S. Stefano). Gianluca, cuoco diplomato alla scuola alberghiera di Salsomaggiore Terme, dopo aver fatto importanti esperienze lavorative in vari locali della provincia e non solo, decide con la madre Cleonice di iniziare questa nuova sfida nonostante la sua giovane età. Sfida che prosegue pochi anni dopo con l’apertura della nuoava sede del Fiordispiedo più grande e confortevole a pochi passi dalla precedente attività (Fiordispiedo di Piazzale Fiume).
La cornice è rappresentata dall’Appennino Reggiano, luogo in cui la tranquillità e la famigliarità di un ambiente domestico si contrappongono alla frenesia della vicina città, facilmente raggiungibile in pochi minuti. Per conoscerlo, gustarlo e farlo diventare una piacevole abitudine non vi resta che varcare la porta d’ingresso de Il Mulino.
 
Per il giovane Gianluca è forte l'attrazione nei confronti della cucina, ciò lo porta spesso nei fine settima a collaborare con ristoranti e organizzatori di catering per la realiizzazione di eventi. Nel 2000 si decide di rilevare l’ANTICA TRATTORIA DEL TONDO coinvolgendo nell'attività gli altri due componenti della famiglia, il papà Tomaso ed il fratello Massimiliano che grazie all’innata precisione e alle spiccate doti organizzative consolidate da anni di lavoro in posizione dirigenziale, è immediatamente uno dei pilastri dell’attività.
 
Seguendo la sua passione per l’affascinante mondo dei vini, nel 2004 si diploma Sommelier Professionista ed è membro dell’AIS. È responsabile di sala, degli allestimenti per gli eventi e delle pubbliche relazioni.
Cleonice e Tomaso sono ora in pensione e si godono il meritato riposo pur contribunedo rispettivamente alla realizzazione, cura e manutenzione di arredi e paesaggio, e alla produzione dell’aceto balsamico tradizionale reggiano per passione ; sostenendo e dando slancio così, ancora una volta, alla continua evoluzione che caratterizza questa squadra vincente come famiglia e sul lavoro.
Nel 2015, viene inaugurata anche la sede estiva della Trattoria a Vetto d’Enza (Il Tondo al Lido di Vetto) che ha permesso di confrontarsi con le esigenze della zona collinare della provincia rafforzando così la conoscenza del nostro territorio.
Passione, divertimento, voglia di fare, di imparare, di crescere e di mettersi spesso in discussione sono stati per tutti questi anni l’energia che ci ha fatto andare avanti. Con questa energia abbiamo accettato di partecipare anche alla sfida de “Il Mulino”.